Sono due parole molto familiari sia in positivo che in negativo.

La società attuale che muta velocemente e affronta periodi di crisi improvvisa non può prescindere dall’uso di tali forme di comunicazione per scorrere nelle vite delle persone.
Così sul lavoro, negli hobby o nelle piccole mansioni quotidiane siamo coinvolti nel vortice di una tecnologia che se non conosciuta può provocare notevoli problemi.
Tanti hanno paura e diffidano di strumenti che isolano, viaggiano nel virtuale e violano la privacy anche con violenza, così scappano e rifiutano l’inevitabile.
Ecco allora che la soluzione è semplice, ognuno secondo le possibilità e il tempo dovrebbe imparare l’uso dei social e del Tech più bizzarro, perché sapere è già dominare.
Si aprirebbe un mondo di iniziative e opportunità che potrebbero agevolare lo sviluppo e il pensiero del singolo come del gruppo.

Così è capitato a me , grazie al desiderio di novità ho scoperto che posso migliorare e gestire le attività inerenti alla mia persona col supporto di contatti virtuali, corsi on line e social positivi.
L’intelligenza sta nel bilanciare con la realtà ciò che non lo è, ma è in grado di fornire quel valore aggiunto che fa la differenza.

Quindi iniziate…e il futuro sarà SMART!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Required fields are marked *